Emotional Breakdown


Volevi portarmi in Australia dai tuoi parenti ma ti sei messa con il tuo migliore amico by davidebd

Mi erano stati promessi viaggi intercontinentali ma ora che qualcuno mi ha rubato quelle promesse compenso così.

Quebec – Together we have grown, together we shall bloom

Together We Have Grown, Together We Shalll Bloom è una bela botta, che ti si imprime sotto pelle. Un po’ perchè potrebbe ricordare quel suono ala La Quiete o Portraits Of Past, un po’ per colpa di quel sax che non ti aspetti proprio, ed invece c’è e non riesci a storcere il naso, perchè ci sta bene fra tutti gli slide di chitarra e quel caos che sembra non esplodere mai.
Tanta rabbia ben ripartita fra le canzoni, come un colpo basso già incassato ma che continua a pungere.

http://www.mediafire.com/?dosspkv7qir

James Dean – ST Cd-R

James Dean non ebbe di certo una vita lunga, tantomeno i 4 dell’omonima band hanno tenuto a lungo in vita il progetto, durato meno di un anno, nel cui arco di tempo hanno scritto e registrato 5 pezzi all’incrocio fra il mathrock scomposto e pulito ed un attitudine casinara lasciata in cantina.
A volte le chitarre sono fin troppo pulite e viene a mancare la patina violenta che sembra proprio essere l’ingrediente assente.
Di sicuro hanno già formato altre mille band pseudo parallele, speriamo facciano di meglio.

http://rapidshare.com/files/83631664/James_Dean_CDR__2007_.rar

A German Spectacle – ST Cd-R

I Saetia hanno lasciato tanto ai posteri, è facile ammetterlo quanto lo è meno suonare screamo nel 2008 e non essere una delle migliaia di band clone al mondo.
Con questo non voglio dire che gli A German Spectacle sono la nuova bandiera dell’emoviolence mondiale, ma di sicuro nella terra dei canguri si riservano un posto di rilievo assieme ai Quebec.
In quattro canzoni si giocano diverse carte per rientrare nel calderone: chitarre caotiche, blast beats, passaggi strumentali, voce canonica e melodia che appare fra una mazzata e l’altra.
Essendo stranamente ancora attivi aspettiamo una prossima uscita per giudicare meglio le qualità.

http://www.myspace.com/agermanspectacle qui potete trovare le canzoni del demo scaricabili dal player di myspace

ghibo

Annunci


Quiet Steps – S/T by matteo
maggio 29, 2008, 6:19 pm
Filed under: Words | Tag: , , , ,

Screamo Australiano? Ebbene si, e anche di ottima qualità. I Quiet Steps sono un giovane gruppo di Brisbane, alle prese con un sound molto simile a quello degli svedesi Suis La Lune; forse meno disperato ma ugualmente intenso. Sappiamo benissimo che in questo campo é molto facile che i nuovi gruppi inizino componendo canzoni che sono la copia carbone di quelli già affermati o defunti – ma in questo breve ep possiamo subito assaporare qualcosa di veramente personale. Prendete Resilence per esempio, con la sua bellissima intro che sembra voler proporre i nostri La Quiete in chiave post-rock. Se siete alla ricerca di ritmi veloci ed urla frenetiche non troverete pane per i vostri denti, ma se siete apprezzate atmosfere dolci e ricercate siete nel posto giusto.

P.S: mi sono reso conto che ne parlò già Adriano qualche tempo fa, ma almeno stavolta potete sentire con le vostre orecchie. Ah la senilità

Ascoltare:

hxxp://www.mediafire.com/?2jiaw9jw1jz

Comprare:

http://www.yellowghostrecords.com

Matteo