Emotional Breakdown


so this is the new year by Adriano Boltagon

Nessuno se ne è accorto ma il 24 Gennaio il blog qui ha compiuto un annetto e quasi 50.000 visite. Ok, so che praticamente sta scrivendo solo Matteo, ma i motivi sono i seguenti:

  • io sono napoletano.
  • Mattia ha da fare nei locali per ragazzi ricchi ed annoiati di padova.
  • Ghibo suona in un gruppo che fa cover dei Tool.

Matteo invece si sveglia,non si lava, non si toglie manco il pigiama costituito da una maglia di Totti e da boxer comprati daH&M, e si piazza davati al pc con un panino al salame vecchio di due giorni accanto al mouse. E’ passato un anno e come tutti i blog alla moda è tempo di classifiche senza valore, così vi dò un pò le mie (solo MIE, so già che Mattia prenderà distanze).

Le belle musiche del 2008
Se c’è stato un anno in cui ho ascoltato poca musica nuova è questo, quindi più che i migliori dischi 2008, questa è la lista de “Gli unici dischi usciti nel 2008 ascoltati da Adriano nel 2008” (scritta che sicuramente troverete su un adesivo attaccato sopra i dischi in questione una volta comprati). Quindi, in ordine alfabetico:

  • algernorn cadwalladersome kind of cadwallader ne parlammo già qui et qui.
  • a classic education – st “da da da da da” c’è una canzone che fa così e mi è bastato già questo. Se vi riscaldate con fuochi arcade (questa non me la perdonerà nessuno), qui siamo molto vicini. Mr Ghibo accennò qui.
  • dummo – gelo chiama gelo ne parlai qua
  • la quiete – st 7 ci sta. vorrei tornare a veder correre ginocchia sbucciate.
  • le luci della centrale elettrica – canzoni da spiaggia deturpata si ok?Si! Fotte sega. Si. Poi il buon Brondi è la persona al mondo che dice (o canta) meglio la parola “merda”, davvero. Se facesse un disco in cui per 45 minuti canta la parola merda e basta, lo comprerei.
  • loma prieta – last city ne parlò matteo qua
  • magdalene – st forse la mia uscita italiana preferita. Esplosioni nel cielo ed Invidia.
  • raein – ogni nuovo inizio spacca.
  • suis la lune – heir ne scriverò più in là. (tra qualche riga).

Lo so che c’è troppa italì, e che ne mancano tanti. In effetti la lista dovrebbe chiamarsi “Gli unici dischi (che si pressuppone siano) usciti nel 2008 ascoltati da Adriano nel 2008. O meglio, una manciata dischi che gli vengono in mente in una sera del Febbraio 2009″. Ci avrei messo anche What price wonderland e Street smart cyclist, ma non ricordo se sono usciti nel 2008, ad ogni modo qui e qui potete leggere.

La meglio frase del 2008
Matteo : “che bella toppa c’hai” ad un’ ingenua faciulla.

Suis La Lune – Heir

A mani basse il miglior dischetto che mi è capitato di ascoltare in questo periodo. La prima canzone ” With wings of feather and glue” è probabilmente il loro pezzo migliore di sempre (se la gioca con la vecchia “Parts of emily”) se non uno dei migliori pezzi emo* degli ultimi anni. Spero per voi che stiate passando un periodo di merda e depressione, che abbiate appena scoperto che la vostra ragazza si scopa tutta la primavera dell’Acireale, perchè questo è uno di quei dischi da ascoltare in codesti periodi, per sentirsi moralmente superiori verso chi ascolta lo ska (no aspetta, in questo caso si è sempre moralmente superiori.. però avete capito). Bho, non so che dire, mio disco preferito del 2008, solo 4 canzoni, e la prima vi stende garantito.

*ho usato la parola “emo” in una recensione, e l’ho usata seriamente. Questo per dire che il disco è proprio tanto bello.

scarica: http://www.mediafire.com/?mwryemn3d5v

Adriano

Annunci

29 commenti so far
Lascia un commento

ah ecco le retour du desaparecido. tra l’altro complimenti per il nuovo banner poetico

Commento di I. valletta di Adr.

prendo decisamente le distanze. anzi, sparisco.

Commento di il signore paffuto

se gli A Classic Education avessero avuto un nome meno fighetto-radicalchic-postcomunista e anche un po’ postfascista (dopotutto nei valori Classici c’è anche il paternalismo, il maschilismo, dio e la patria) li avrei apprezzati molto di più anch’io.
meglio Algernon Cadwallader, che quando ho imparato a pronunciarlo ho continuato a ripeterlo per tutto il giorno come il bambino che apprende parole nuove o l’adolescente che scopre la bestemmia.

Commento di gengiscohen

mattì capisco che prendi le distanze, ma sul dischetto dei suis la lune, no.

ohilà gengis è un piacere (ri)leggere i tuoi commenti. continua!

Commento di adrianoebd

gengis ti capisco, io ancora quando devo andare a prendere le sigarette faccio fatica a dire chesterfield senza che il tabaccaio di turno mi prenda per uno che ha imparato a parlare da 20 minuti..

Commento di ghiboebd

io ricordo difficoltà nel pronunciare benson&edges. però poi quando ci riesci son soddisfazioni.
o, fighi i suis la lune! belli piovosi. ma pure sti timber che ci sono nello zip non sono mica male.

Commento di gengiscohen

ops. il link l’ho preso da zen. non ho uppato io, quindi non sapevo ci fosse altra roba, mo scarico anche io.

Commento di adrianoebd

in effetti dei suis la lune ce ne sono solo 2, più un po’ di altra roba..
ma zen è una persona o un sito dove si trovano dischi da scaricare? no perché sto cercando un po’ di queste cose.

Commento di gengiscohen

http://zen-face-punch.blogspot.com/
ecco

Commento di adrianoebd

danke

Commento di gengiscohen

adriano grazie grazie grazie.. i suis la lune sono spettacolari

Commento di Vanessa

una ragazza che fa il mio nome + tre volte grazie, parlando di una mia recensione.

che sia di lezione ai tre falliti con cui scrivo.

(e no, non fate la battuta che le ragazze vi ringraziono in altri frangenti, perchè vi conosco e so che questi “altri frangenti” sono frutto della vostra fantasia)

Commento di adrianoebd

e se ti ringraziassi pure io?

suis la lune spettacolari, avuto ieri il vinile.

Commento di simo

Che cazzo ci fa una donna sbavante su ebd?!?!
Via, fuori da quì, eclissati, R A U S !

Commento di Carlo Pastone

forse un po’ fuori dal coro però è un bel dischino pure isolation dei the end of 6000 years, eh.

Commento di ghiboebd

prima di tutto: io non sono una donna sbavante. secondo poi: tu ti chiami carlo PASTONE, perciò muori. terzo: seguo questo sito dal 2005, (forse anche prima) perciò muori.

Commento di Vanessa

vanessa il buon carlo è un burlone (non che padre putativo di mattia e matteo), stava scherzando.

anzi carlè se questa mia top l’avesse fatta uno dei tuoi figlioli sopra nominati, avrebbero ricevuto pioggia di insulti. perchè io no?

Commento di adrianoebd

– perchè parlare della tua sindrome da scinbuttite è ooooooold.
– perchè hai usato mezzo articolo per mettere le mani avanti e autoinfierirti ogni critica fattibile.
– perchè a conti fatti suis la lune, loma prieta e magdalene li approvo eh.
– perchè non volevo sputtanarti davanti alla bavosa vanessa che poichè vi segue ben dal sacro anno in cui iniziai a parlare di diy o sbava per matteo o sbava per te. o per entrambi.

Commento di Carlo Pastorale

– perchè hai usato mezzo articolo per mettere le mani avanti e autoinfierirti ogni critica fattibile

mica sono scemo.:D
però questa top è poco scinbuttista secondo me.

la storia ci insegna che le donne non sbavano per i terruncielli ma per matteo , purtroppo.

Commento di adrianoebd

ehhiii io non sbavo per matteo! 😀

Commento di Vanessa

dai gente sù… basta sbavare! infilatevi sagarmatha nello stereo o in qualsialsi altro lettore multimediale e riascoltatelo per la 40° volta come sto facendo io.. vedrete che si appianeranno tutte le divergenze 😉
in alternativa c’è l’uso di sostanze psicoattive, anche quelle ottime per le divergenze!!!!e per la bava!!!

Commento di Mics

Vanessa, per qualcuno dovrai pur sbavare, scusa.
Non è possibile essere così ritardati da leggere per anni ebd solo per le baggianate ivi contenute. Non negare la realtà, sù. Sennò sei come i maschi che vanno a lezione di balli latini e dicono “No cioè, lo faccio perchè mi piace”.

Orsù, confessa. Chi dei Fab Four?
O sei forse una fan nostalgica del Motiv?

Commento di Carlo Pastorale

ahaha scusa ma tu perchè lo segui?!… sbavi per qualcuno di loro??

Commento di Vanessa

Io non seguo il blog, per carità, mi limito ad animarne i comments e (quale celebrità) vengo pagato profumatamente per farlo.
Sia cash da matteo, sia in natura dalla ragazza di adriano. Che sarà anche nana e terrona, ma è un bel bocconcino eh.
Ora però tocca a te rivelarci il tuo malcelato interesse segreto.
No, non dirmelo: il ghibone, vero? Bel colpo milady, galeotto fu il basco?

Commento di Carlo Pastorale

“Sia cash da matteo, sia in natura dalla ragazza di adriano. Che sarà anche nana e terrona, ma è un bel bocconcino eh.”

you’re so dead now.
le mie pareti sudano rabbia

Commento di adrianoebd

sono una cliente di matteo (sai cosa intendo immagino), mi ha detto che mi avrebbe fatto lo sconto se avessi seguito il sito 😀

Commento di Vanessa

“sono una cliente di matteo (sai cosa intendo immagino), mi ha detto che mi avrebbe fatto lo sconto se avessi seguito il sito “.
HAHAHAHAHAH-
……
….

no. -_-“

Commento di .

si, è vero hai ragione!

Commento di Vanessa

ragà so che non vi frega, però in questi giorni quasi-primaverili sto ascoltando molto Some kind of cadwallader e mi rendo conto sempre di più di quanto bello sia.

Commento di gengiscohen




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: