Emotional Breakdown


Time for colds and overcoats by matteo
novembre 27, 2008, 11:39 pm
Filed under: Words | Tag: , , ,

Fa freddo, e non ho voglia di scrivere

Sleep Is For The Week:

http://rs44.rapidshare.com/files/18653436/FrTu_SIFTW.rar

Love Ire & Song:

http://www.mediafire.com/?dr9mpgbgfgy

Matteo

Annunci

15 commenti so far
Lascia un commento

ah il primo video é di City & Color, il secondo invece di Frank Turner.

Commento di matteo

sleep is for the week è bellissimo, lui è un grande davvero, ma ha fatto mica parte di qualche band? (non so perchè ho questa convinzione, infondatissima tra l’altro)

Commento di valentina

certo faceva parte dei million dead! uno dei gruppi più grandi di sempre negli UK, che se fanno una reunion prendo il primo aereo e mi vado a piazzare già sotto al locale….

Commento di whitelocust

che uomo magnifico

Commento di xcoffeemugx

ecco,io i million dead conosco, ma mai toccati, sono indegna i know

Commento di valentina

ti tocchi guardando adriano

Commento di ghiboebd

snowball

Commento di matteo

Ma davvero esiste qualcuno al mondo che quando ha voglia di cantautorato si ascolta City And Colour?
Ma sul serio è possibile questo? Ciò mi costringerebbe a riabilitare il vecchio Mao Tse-tung al grido di “Colpirne uno per educarne cento”.

Commento di Carlo Pallore

un paio di pezzi belli ce l’ha, non dire di no
e quello del video é una cover
tutto qua
bla

Commento di matteo

tra l’altro tale dallas taylor é uno stronzo arrogante

Commento di matteo

Fosse solo stronzo e arrogante non sarebbe un problema, anche Douglas Pearce pare lo sia e – semplicemente – PUO’.
Il problema è semmai l’essere così piatto e insulso da piacere solo ad amorfi under 17 dai dubbi gusti sessuali.

Commento di Carlo Pallore

se gli amorfi 17enni si ascoltassero dallas e non quello che ascoltano realmente sarebbe un mondo migliore

Commento di ghiboebd

ma dallas taylor non è quello che fu silurato dagli underoath?

Commento di gengiscohen

^infatti si sono sbagliati. quello del primo video è dallas green, il cantante degli Alexisonfire, non dallas taylor.

comunque me l’ero perso quest’ultimo album di Frank Turner, davvero bello. anche meglio del primo.

Commento di AccidentProne

ma il bello è che Matteo posta su Frank Turner ma non esce di casa a vederlo per 3pounds 😀

Commento di babishh




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: