Emotional Breakdown


When the summer ends: Hanalei by mattiaebd
agosto 27, 2008, 10:36 pm
Filed under: Band del giorno | Tag: , , , ,

L’hanno fatto tutti, tocca farlo pure a me. La storia dei dischi estivi, intendo. Magari farlo alla terza settimana di agosto non è esattamente quel che di dice un intervento tempestivo, ma tant’è: prendetelo come il consiglio estivo definitivo ed eventualmente riciclatelo per le belle stagioni a venire.

Hanalei è un paesino – ma proprio piccolo piccolo – dell’isola di Kauai, arcipelago della Hawaii. Che sarebbe quella in foto, cioè dove Brian Moss – beato lui – passava le vacanze da bambino. E proprio a quel posto tutto spiaggie, acqua turchese e collane di fiori ha pensato il ragazzo di Chicago quando ha deciso di prendersi una pausa dai The Ghost – emo/post-punk dissonante di gran qualità – e dedicarsi tutto solo a qualcosa di più intimo ma anche e soprattutto di più semplice, fresco, solare. Più estivo.
Gli è riuscito e non bene, di più. We Are All Natural Disaster è il primo tentativo, datato 2004, subito un centro pieno. Un disco delicato ed equilibrato, pop in abbondanza e malinconico quanto basta. C’è un pò tutto dei dischi indie/emo che adoravamo in quegli anni: quelli di Matranga, quelli dei Death Cab For Cutie e quelli dei Weakerthans. E poi il 2003 era stato l’anno dei Postal Service e qui si sente, eccome se si sente: qua e là spuntano tappeti di loop elettronici che ti fanno pensare a quante volte hai ascoltato qualche anno fa Give Up. Proprio come questo esordio degli Hanalei, disco che ho consumato e che continuo ad adorare: Asbury Ashes e Beacon in The Distance – tanto per dirne due – sono dei pezzi immensi. Canzoni da viaggio di ritorno, zeppe di ricordi e nostalgia.
Ci spostiamo in avanti di due anni e scopriamo che molte cose sono cambiate: i The Ghost non esistono più e Brian si trova impegnato a tempo pieno con il progetto Hanalei che da side-project solista diventa band vera e propria. Il secondo album si dimentica di effetti elettronici e compagnia bella e punta tutto su brani che più catchy di così non si può: più alt. country che mai, ora semi acustici ora più tirati ed elettrici, sempre melodici ed irresistbili. Più maturo e più immediato al tempo stesso, di certo meno malinconico.
Buona fine estate con gli Hanalei.

http://www.myspace.com/hanaleisounds
qui trovate le solite cose, ma anche un paio di video niente male e i demo delle nuove canzoni. Giusto per prendersi in anticipo per la prossima estate.

http://www.mediafire.com/download.php?u2qdkpkrnib
qui i primi due dischi

Mattia

Annunci

9 commenti so far
Lascia un commento

ma Hanale non vi suona un po ambiguo come nome?

Commento di FaTMaTTO!

Difatti è Hanalei

Commento di ghiboebd

.mmm
come ho potuto commettere questo errore?
mmm.

Commento di FaTMaTTO!

sai com’è, ognuno legge ciò che vuole leggere…

Commento di mattiaebd

davvero bravi questi hanalei.

Commento di shinimasu.

questi HanaleI mi ricordano le colonne sonore dei telefilm americani…

Commento di FaTMaTTO!

ad un certo punto mi sono perso. c’è qualche membro in comune anche con i the new trust?

Commento di xleonx

non mi pare che i new trust centrino qualcosa (intendi quelli imparentati con i benton falls vero?). gli altri componenti degli hanalei vengono in parte dai rollo tomasi e in parte da gruppetti minori che non ho mai sentito nominare..

Commento di mattiaebd

cazzo che fighi i new trust. ora però non hanno più alla chitarra l’ex-cantante (non sono sciolti però come se lo fossero) dei benton falls. il primo ep era spettacolare!

Commento di matteo




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: