Emotional Breakdown


Last Days Of August – ST by davidebd

Probabilmente se cercherete su google Last Days Of August troverete la non più funzionante pagina ufficiale di questi 5 ragazzi americani ed un cantautore omonimo che fa cose completamente diverse.

Ed invece qui si parla, appunto, di questa band di New York, morta nel 2000 dopo soli 3 anni assieme, che suona simile ai Miles Apart/ultimi Eversor, Get Well Soon e Filmmaker, quindi un emo punk melodico, maturato all’ascolto di Jawbreaker e compagnia bella, con voce potente e spudoratamente malinconico.

Ed è su questo punto che vorrei soffermarmi.

L’ omonimo disco (ed unica registrazione della band) rappresenta perfettamente quel periodo di 6-8 giorni a fine agosto in cui sale quel senso di amarezza e malinconia che fatica ad andarsene; adattissimo per un viaggio di ritorno, magari dal mare, con tanto di finestrino abbassato e coda dell’occhio che mira al sedile del passeggero vuoto, quando fino a qualche giorno prima sedeva un’esponente del sesso opposto ecc ecc.
Le canzoni sono messaggi ben rinchiusi nella forma canzone “ho passato l’estate con te ma ora te ne vai e io rimango qua”, uniti ad arpeggi distorti, batteria pulita e melodie affilate, che fra un “it’s over now” ed un “I miss your hands in mine” si fanno spazio nella mente per renderti l’autunno difficile.

Ci siamo passati tutti, probabilmente. Il sottoscritto di sicuro.

Insomma, il calendario non sbaglia e tantomeno questo disco.
Tenetelo in canna per spararlo in coda sull’autostrada al ritorno dalle vacanze.

http://www.myspace.com/lastdaysofaugust (da cui potete scaricare l’album ed un inedito)

Ghibo

Annunci

10 commenti so far
Lascia un commento

ecco…nome del gruppo e canzoni da mazzata finale a questi giorni in cui il tramonto inizia ad avere fretta…grazie tante eh…e anche se non è firmata, per questa recensione mi gioco un ghibo al 99% 🙂

Commento di wally

ci metto io la firma.
è lui al 99%. l’unico che nn ho sentito è matteo. ma sta a londra, e poi lo stile è di ghibo.
chi è sta morosa in partenza ghibo? non ci dici mai niente.

Commento di adrianoebd

Urca, ho dimenticato il nome! Il lavoro logora
Comunque neanche avessi voluto farlo apposta, non l’ho fatta franca 😀
Nessuna morosa amico adriano, solo roba passata riaffiorata durante l’ascolto

Commento di ghiboebd

ah ecco, menomale, perchè se la morosa era reale e presente il tutto sarebbe stato molto molto meno emo.
cmq ci stavo per scrivere un post pure io su sta storia del viaggio di ritorno che è sempre di una malinconia immensa.
personalissima classifica delle migliori canzoni da viaggio di fine estate:
the bottle and the sea – brandtson
beacon in the distance – hanalei
a fond farewell – elliott smith
such great heights – postal service

Commento di mattiaebd

Cheppalle i commenti di ebd senza di me oh.

Commento di Carlo Pastore Norvegese

quoto

Commento di ...

carousel spacca. se c’é qualcuno che porta la XL e vuole una simpatica maglia di sto gruppo faccia un fischio

my classifica:
AEIOU – give up the ghost (e tutto il resto, fanculo)
not the sun – brand new
love in plaster – the hives
heart attack american – the bronx
i want, i want – the letters organize
hope – descendents
i wouldn’t change a thing – matt pryor
a goodnight’s sleep – starting line
a wilhelm scream – the king is dead

Commento di matteo

Purtroppo non si trovano i testi da nessuna parte, così a detta di uno di loro, che ha appena risposto ad una mia mail

Commento di ghiboebd

porto la xl e mi offro volontario, fammi sapere;)

Commento di xleonx

Ma qualcuno sà se il cantante di questo gruppo cantava anche negli INSIDE?La voce è identica…
Comunque belli 😉

Commento di startafire




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: