Emotional Breakdown


Belle Epoque – A la dérive by Adriano Boltagon

Sono sotto esami, quindi colgo al balzo l’occasione per non ascoltare gruppi nuovi (nuovi per le mie orecchie) o dover scrivere le mie solite due-tre cagatelle. Essendo un furbone vi ripropongo una mia recensione sui Belle Epoque pubblicata sulla vecchia versione di “Emotional Breakdown”. Potrete evincere come i miei principali tratti distintivi siano subito riconosciblii:
1. non sapere scrivere
2. essere una fighetta emo

“Se deve esserci anche un solo motivo valido per leggere recensioni su questa webzine, e non cercare la pagina dedicata allo screamo su wikipedia e scaricare random le band lì citate, è il fatto che sull’enciclopedia multimediale più famosa al mondo non leggerete mai “Comprate/scaricate A la dérive, perché se ascoltato in una certa maniera, vi sembrerà che qualcuno vi infili la mano giù per la gola, scenda fino all’intestino per strapparvelo via con forza”. Quindi mettiamo le cose in chiaro: comprate/scaricate “A la dérive”, perché vi sembrerà che qualcuno vi infili la mano giù per la gola e scenda fino all’intestino per strapparvelo via con forza.”

Che vergogna amici.

 

Questi miei giorni fatti di solo studio hanno fatto si che riscoprissi qualche cd che avevo sparso per casa, i prossimi di cui parlerò sono i Seven Storey Mountain che sono una bombetta, preparatevi.

Adriano

Annunci

6 commenti so far
Lascia un commento

ma no dai… quel “vi sembrerà che qualcuno vi infili la mano giù per la gola e scenda fino all’intestino per strapparvelo via con forza.” fa apparire una bella immagine. e poi per essere davvero emo avresti dovuto sostituire l’intestino con il cuore.

Commento di rejino

si è notato quanto l’animo del giovane impegnato tra le sudate carte non possa dare adito all’ascolto. C’è gente che studia con le cuffiette dell’emmepitrè. E’ possibile?
Io non ci riesco.

Commento di Ilaria

c’è gente che ascotla l’emmepitrè studiando!?!? ciò è molto più grave.

Commento di adrianoebd

io proprio nun ce la fò a studiare senza. m’annoio troppo.

cmq ormai adriano sei stato sgamato in pieno: vai a ripescare le (poche) perle della tua infanzia felice e sfoggi umiltà e autoumiliazione per mostrare quanto sei fico. ci hai ammaliati tutti, ovviamente.

dei seven storey mountain t’ho già detto, carini assai pure per me. e il loro pezzo su uno dei primi emo diaries era piuttosto definitivo.

Commento di mattiaebd

si ricordo anche io i seven storey li scaricai grazie agli emo diaries…
comunque anche io studio con la musica normalmente, non sempre (dipende da cosa più che altro)

Commento di matteo

Figa la recensione, e ad ogni modo studiare col post rock è un esperienza unica.

Commento di Shinimasu.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: