Emotional Breakdown


The Kodan Armada – Collections by davidebd
luglio 4, 2008, 12:49 pm
Filed under: Recensioni | Tag: , , , ,

I Kodan Armada forse non sono né più né meno di altre band del genere quali Saetia o Pg. 99 ma ciò non deve essere preso come una critica ma bensì come un complimento.

Per farla in breve, prendete 5 ragazzi di Louisville (e ci metto la mano sul fuoco che sia un posto noiosissimo), mettete che le morose li hanno mollati e che i genitori li abbiano molestati (ebbene sì), metteteci pure che abbiano ascoltato solo ed esclusivamente bands di Washington per tutto il periodo di luce di quella città e creerete un altro gruppo che dal caos sommato alle tipiche melodie lunghe ed eteree dello screamo ci aggiunge qualche passaggio rumoroso e 5 diverse linee vocali, il cui risultato finale è un disco di 9 canzoni e 7 interludi vocali registrati live che suona come piace a noi.

Come già detto, i Kodan Armada suonano un po’ Saetia, un po’ City of Caterpillar e, azzardo pure, un po’ Hot Cross, con voci disperate, ritmi blast, grandi slide di chitarra ed una potenza collettiva molto notevole.

Insomma, un disco da amanti del genere, e se siete qua di sicuro vi potranno piacere.

hxxp://www.mediafire.com/?bmcmmvr5mjw

Ghibo

Annunci

15 commenti so far
Lascia un commento

cavolo, quelle copertine così dannatamente grette e minimali le adoro.

Commento di rejino

comunque bravo ghibo che mi parla dei kodan armada; anche se uno di loro ha suonato nei blink 182.

a parte gli scherzi, concordo con rejino sulle copertine, anche se a volte ci sono gruppi che esagerano su sto fatto dei packaging diy…
solitamente mi piacciono molto i dischi che hanno foto dentro (ogni disco dovrebbe averne una diversa..)

Commento di matteo

quanto sei una fighetta.

travis era il batterista dei kodan.

Commento di adrianoebd

allora, copertina emo ideale:
1. sfondo a tinta unita, possibilmente qualcosa di tenue o comunque una tinta ombrosa, autunnale
2. una foto piccola, meglio se non al centro, meglio ancora se di un oggetto.
3. il nome della band, scritto piccolo piccolo che si fa fatica a leggere.

vedi Texas is the reason o Julia o Promise Ring

Commento di mattiaebd

No alt chi suonava dove?
Quello Io ti fai fregare il primato delle news così?
Pensavo mirassi ad essere un novello EmilioFede-per-l’11-settembre!

Commento di ghiboebd

Il sito Louisville hc dice che i Kodan hanno sempre suonato con tale Ryan Swigart dietro le pelli (ah, quanto parlo forbito)

Commento di ghiboebd

si ma la foto del disco dev’essere di una sedia/cancello/tavolo/scale
(e ovviamente da un angolo particolare)

Commento di matteo

la copertina perfetta deve avere un bel culo e basta.

Commento di adrianoebd

beccatevela qua la copertina perfetta.

Commento di mattiaebd

bella, fa parte della tua collezione di vinili introvabili? sarà lì, da qualche parte, in mezzo a delle leggende dell’emo.

Commento di rejino

quel disco E’ una leggenda dell’emo (poi in privato mattia mi spieghi da dove cavolo l’hai tirato fuori)

Commento di matteo

non svelerò mai le mie fonti, illusi.

Commento di mattiaebd

link?

Commento di effe

qua:

hxxp://www.mediafire.com/?bmcmmvr5mjw

Commento di matteo

Grazie! 😀

Commento di effe




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: