Emotional Breakdown


Chino Horde by mattiaebd

Se cercate Chino Horde su Google vi escono solo siti di fan club dei Green Day. Quindi non lo fate e prendetemi in parola: i Chino Horde su uno dei gruppi punk rock più cazzuti dei primi anni ’90. I ragazzi di Little Rock hanno la fortuna di crescere in una scena punk rock niente male – Trusty e Thumbnail sono di quegli anni lì – consumano i dischi della Dischord con particolare interesse per Rites Of Spring e Dag Nasty, fanno amicizia con i Current e ci vanno pure in tour assieme. E frequentare questa bella combriccola li ha fatti crescere sani e robusti.
La band si regge in piedi per circa tre anni, il tempo necessario per un paio di 7” irrecuperabili, uno split proprio con i Current e un album omonimo per File 13. Quest’ultimo una discreta bomba e non il classico disco punk rock che ti aspetteresti. Chitarre tiratissime, un pò alla Rites Of Spring e un pò a modo loro; una voce acida e potente; canzoni che vanno avanti finchè hanno qualcosa da dire, due minuti scarsi o quasi dodici non fa differenza. Ma sempre e solo punk rock, senza altri sbrodolamenti. Ed è per questo che ci piacciono.

Ah, per quella storia dei Green Day: nei Chino Horde ci suonava Jason White, ora chitarrista nei tour dei Green Day. Una brava persona che negli anni ’90 ha suonato anche nei Pinhead Gunpowder e altri gruppetti interessanti. Poi ha deciso di mantenersi così e buon per lui.

hxxp://www.mediafire.com/?tymmgmsy1xp

Mattia

Annunci

53 commenti so far
Lascia un commento

Ha deciso di mantenersi con uno dei gruppi più in voga del momento, facendo tour mondiali immensi… povero coglione!.

Si vede che questi Chino Horde, per di più anche abbastanza conosciuti, non sono creciuti così robustissimi, punk rocker, se poi si vanno a “mantenere” coi green day, che dici?

Commento di Quello lo

interessante.

Commento di rejino

sani e robusti, devoto oli alla mano, sono aggettivi riferiti alla struttura fisica e come puoi ben notare dalla foto – googlando un pò ne puoi trovare altre – sono tutti dei bei ragazzi, per nulla affetti da debolezze o handicap fisici. Jason White compreso. E ti assicuro che suonare con i Green Day non gli ha dato alcun problema di salute.

Commento di mattiaebd

😀

Commento di Quello lo

si mantiene suonando in gruppo di merda. mica gli abbiamo dato del coglione.

Commento di adrianoebd

Se invece io gli dessi dell’ASTRONOMICO COGLIONE riuscirei a far offendere di nuovo il pischello qua?
Perchè se sì, lo faccio al volo. Altrimenti non spreco nemmeno un nanosecondo del mio prezioso tempo di idolo delle masse.

Commento di Carlo Pastorius

Onestamente non so quanto fregarmene del tipo, quindi puoi dire cio che vuoi.

Mattia, il tuo sarcasmo fanciullesco è sempre meraviglioso, peccato che non sei in grado di cogliere quello altrui.

Adriano, gruppo di merda, beh… probabilmente si.

Commento di Quello lo

ma carlo ritorna a fare il pastore… parli tu che se finito in un programma tv visto da bambini.

Commento di rejino

o da esteti! bisogna cogliere il lato positivo di trl, la santarelli

Commento di ghiboebd

ok, senza audio però.

Commento di rejino

ahahah beh almeno un carlo pastore, da MTV, che ti giudica la “ciuffa” come EMO… è da sentire, rispecchia a pieno i canoni di chi commenterebbe in codesto blog XD

Commento di Quello lo

O divine muse e lungimiranti araldi del sacro verbo italico, giungete in soccorso del vostro figliuolo prediletto e spiegatemi…

come cazzo mi è possibile sfottere con la mia rinomata maestria uno che mi risponde in ostrogoto?!

Commento di Carlo Pistone

ma uno che gli ha ascoltati i chino horde oltre al povero mattia c’è?

Commento di adrianoebd

Li ho ascoltati io, mi piacciono

Carlo… almeno io sono un figliolo prediletto di un verbo storico, meglio di essere un figlio di papà che dici?

Non si dicono le brutte parole, mammina si innervosisce!

Commento di Quello lo

Figliuolo prediletto = parlare di sè in terza persona = IO. Come diceva il grande Red Auerbach: “Non ne beccheresti una neanche tirando in una piscina dal trampolino, amico..”

Adrià, ho sù la discografia degli Smoking Popes, chi me lo fa fare di 1) toglierli 2) scaricare 3) unzippare 4) occupare prezioso spazio nell’hd, per ascoltarmi un gruppo tipo Rites Of Spring e Dag Nasty, solo con in più Jason White dei Green Day? Trovami UN-buon-motivo. E no, rimorchiare con la mia cultura le giovini fan dei Grin Dei NON è un buon motivo.
Lo faccio già.

Commento di Carlo Pasturone

Amico a te? Ma manco morto…

Avevo capito la terza persona, sei te che non hai beccato la mia mi sa… 😀

Commento di Quello lo

un umile richiesta: potresti firmarti sempre carlo pistone? è commovente.
poi finchè ascolti gli Smoking Popes va anche bene. Poi quando hai finito un pensierino faccelo, che lo sappiamo che sei un maledetto punk rocker, carletto nostro.

cmq quello io, ti proporrei una vacanza studio estiva, tipo a firenze. così, giusto per risolvere i problemi di comunicazione.

Commento di mattiaebd

mattia cosa ti da più fastidio, l’essere un bambino di per se, oppure il non riuscire a farti credere adulto attraverso un blog… fammi sapere quando hai tempo.

Commento di Quello lo

Oh god, finalmente ti sei rivelato: MARZULLO! Caro Gigi anche tu qua? Finalmente un altro vip su ebd, iniziavo a sentirmi solo…

Commento di Carlo Pastone

“ma uno che gli ha ascoltati i chino horde oltre al povero mattia c’è?”

e come no? appena ho visto l’articolo ho pensato: “Uh! Anche questi sfigatelli qui li conoscono? Non lo avrei mai detto.”
Però poi ho letto il pettegolezzo riguardante il chitarrista dei green day – che non sapevo – quindi mi sono morso la lingua per aver pensato male su dei bravi ragazzi come voi. Vi porgo le mie più false scuse. ciao

Commento di rejino

ciò che mi infastidisce è presto detto: io, cioè noi, non capiamo assolutamente quello che tu dici; tu non capisci quello che io, anzi noi, scriviamo. E questo mi addolora assai, perchè sono sono certo che uno scambio di opinioni sarebbe assolutamente piacevole e stimolante. Dunque basta mettersi d’accordo e trovare un linguaggio comune in cui esprimersi. A questo punto proponi te: quello che preferisci, io non ti conosco magari sei arrivato in Italia da poco e se preferisci esprimerti in inglese qua più o meno lo capiamo tutti.
In alternativa la mia proposta rimane sempre valida.

Commento di mattiaebd

“Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere” … Oscar Wilde.

Avete così poco da fare, che su di una discussione circa una band, prendete di mira qualcuno per potervi fare una sega prima di andare a letto. Dunque, non credo ci sia ne gergo ne risposta circa le vostre domande, che possa essere più stupida di queste stesse e se non posso divertirmi, non rispondo.

“Per acquistare popolarità bisogna essere una mediocrità” … sempre quello di prima, dedicato ai VIP o a coloro che ne imitano le sembianze o dati anagrafici.

Avrete di certo problemi con le citazioni. Fatti vostri non miei. Ho solo preso spunto da Auerbach, messo in gioco da alte personalità.

Commento di Quello lo

ma a quando “carlo pistorius”? l’uomo bionico

Commento di adrianoebd

Oscar chi? Wilde? Non era il chitarrista dei Jawbox? O forse il batterista dei Mineral? Ti prego, illuminami.

Commento di Carlo Pastina

Giusto per sapere, i Chino Horde sono stati DIY suppongo, right?

Commento di Quello lo

Quello Io possiedi il software Irony Detector?
EBD lo consigli vivamente

Commento di ghiboebd

E’ arrivato un altro che non ha nulla da fare… faccio una domanda sulla band e mi risponde così… trascuriamo anche lui.

Tornando al gruppo, ripeto…

Giusto per sapere, i Chino Horde sono stati DIY suppongo, right?

Commento di Quello lo

No. Sono usciti su Universal, prodotti da Bob Rock e scoperti da Claudio Cecchetto.

Commento di Carlo Pasticca

Cecchetto? Pensavo non arrivasse a questi livelli… complimenti Cecchetto.

Ora so la risposta, grazie.

Commento di Quello lo

se vuoi una risposta spiegati: che cazzo vuol dire essere stati DIY? Che intendi? Se intendi semplicemente se si sono autoprodotti o meno basta che leggi il post: disco uscito per File 13.

Commento di mattiaebd

Perchè usate le brutte parole non capisco, quanto siete volgari 😀

Ho letto… comunque mi era stata data comunque l’informazione circa cecchetto, non c’era molto bisogno di questa tua sparata.

Commento di Quello lo

Secondo me voi siete dei trù metaller, altro che emotional. Non fate altro che ferire i sentimenti di noi poveri commentatori di EBD.

Commento di rejino

Le brutte parole nascondono i nostri fragili animi, Carlo è il più checca, si vocifera non sia mai riuscito a vedere Bambie per intero

Commento di ghiboebd

Un saluto a tutti voi dall’aldilà, era da tempo che desideravo scrivervi, perchè vi seguo sempre. Colgo l’occasione soltanto ora, perchè ho notato che qualcuno ha citato le mie parole a sproposito!
Volevo solo invitarvi a non adoperare il mio verbo in situazioni così perniciose.
E poi vorrei una maglietta del sito ed una foto di gruppo, un pò osè, autografata da tutti voi, è possibile?(e magari una maglietta-scherzo a Lord Byron, che è vostro fan, ma che di musicologia non è ferratissimo; ma su questo magari ci accordiamo poi in privato)
Tanti baci a profusione a voi tutti. Godete di tutto più che potete! Tempus Fugit!

Commento di Oscar Wilde

baah che noia, quasi quasi mi fate rimpiangere i tempi quando i commenti non esistevano…s’é capito che con quello io ci sono problemi di comunicazione e compatibilità, pistone e co lasciate perdere (e anche tu fabio secondo me, senza offesa, lascia perdere le citazioni e semmai ignora; é un consiglio spassionato, non polemico)
se dobbiamo diventare veramente tipo fastidis metto su una cazzo di board sfigata.
alla prossima mando a fanculo tutti

/fine post diplomatico

Commento di matteo

Auerbach è citabile, mentre Oscar Wilde, perchè lo cito io, no? Che avete qualche problema con la letteratura inglese nel particolare?

Io l’ho citato perchè sapevo che qualche “idiota” avrebbe fatto la cosa col suo nome poco dopo, volevo vedere solo come.

In due commenti, ho evitato di rispondere, ritornando a parlare del gruppo e pur parlando io del gruppo, loro hanno continuato a parlare di me… io sto bene come sto 😀 la cosa diventa anche divertente, a vedere che si perde tempo a scrivere commenti col nome di Oscar Wilde.

Comunque per me è apposto evitare discussioni co loro, l’ho fatto gia notare, ma se ci tengono così tanto … è ok 😀

Commento di Quello lo

Madò che frignone il mattè. E lasciaci giocare un po’. C’è davvero qualcuno che prende sul serio i commenti in una webzine fieramente emo-sfighè? Si fa per farsi due ghigne o è un mortorio, sù. Sennò sei uguale a quelli di rockit e ti meriti lettori da rockit.

Commento di Carlo Pistocchi

Ecco, lo sapevo: avete fatto piangere Oscar. Era da tempo che desiderava scrivervi, aveva solo colto quest’occasione…e voi me lo riempite di insulti. Io gliel’avevo detto che siete dei gran maleducati, ma vabbè lo consolerò io…tanto ci pensa sempre George! E mi sporcherà anche tutti i fazzoletti di seta (vorrei proprio sapere ora dov’è ora quel birbante di lord Douglas): me li ripagate voi maledetti iconoclasti?!
Almeno la maglietta mandategliela, perchè altrimenti ci resta proprio male.

Commento di Lord Byron

mmm.. non vedevo un tale scontro tra ego dai tempi del forum di sonic. se posso esternare un mio pensiero, lo stereotipatissimo teatrino de “Il provocatore che tanto ha gli amici dalla sua” vs. “Quello che si irrita e finisce per orinare fuori dal vaso”, oltre a ricordare episodi capitati un po’ a tutti durante i primi 10 anni di vita, entra in stridente contrasto con il nobile intento di porsi come alternativa al pensiero comune offrendo (in modo magistrale, questo sì) informazione musicale underground. questa vuole essere una critica costruttiva, poi vedete voi che farne.
mi scuso per la prolissità. i chino horde mi gustano.

Commento di gengiscohen

Dai, quello che fanno i ragazzi qui sù è assolutamente da apprezzare e non può nè deve essere intaccato dal corollario dei commenti, divertente o meno che sia. Alla fine è un hobby, uno svago appassionato, che è allo stesso tempo serio e competente (qui si eccettua adriano), molto più valido di quello di altri illustri “colleghi”, che per svariati motivi la passione l’han persa per la via. Ciò che conta sono i contenuti e quelli, per fortuna, ci sono tutti. Non che non condivida le tue critiche sulle passate arene munnezziane o sonicchiane, ma queste sono cose che esulano dalle possibilità dei ragazzi, i quali, peraltro, a commenti costruttivi non mi pare abbiano mai rifiutato di dare ascolto. Sta all’arbitrio di ciascun letture fruirne come meglio crede ;).
P.s. Un bacio speciale a Mattia e Ghibo che non vedo nè sento da troppo tempo.

Commento di Rob aka fredrikèbollito

Beh comunque… mi pare che Adriano aveva chiesto, anche poco gentilmente, di non perdere tempo su discussioni inutili. In un certo senso ha più che ragione… ora che si fa?

Dopo Auerbach, Wilde, Byron, Marzullo, Cecchetto, c’è altro da dire? Oppure il bullo dal falso intelletto via multimedia, deve continuare a fare quello che gli serve per tappare i buchi della sua vuota giornata?

Stop così… e buona Domenica 😀

Commento di Quello lo

Ma io sono assolutamente convinto che codesto ebd sia un gioiellino, e infatti sta nei miei segnalibri e viene quotidianamente controllato.
in questo senso la mia critica voleva essere costruttiva, del tipo che le diatribe su chi ce l’ha più lungo secondo me guastano un po’ il clima e abbassano il livello (anche se a volte sono oggettivamente divertenti da leggere).

Commento di gengiscohen

Infatti io son daccordo con te e con Adriano, se per questo anche io visito la webzine tutti i giorni, ora non ci rifletto manco più sui commenti onestamente, mi piace ascoltare piuttosto quello che postano e continuerò a farlo con piacere.

Magari discutere circa la musica sarebbe più divertente e costruttivo in questi commenti… come dici te e supporto io.

Commento di Quello lo

Rob, il tuo è il bacio di Giuda. Ormai sei dell’altra sponda e questo non è più il luogo che fa per te: perlomeno fai qualcosa che dimostri il tuo rinsavimento mentale!

Commento di mattiaebd

Bah Carlo, riservaci un posto come cameram fissi del culo della Santarelli.
(Per chi non lo capisse, la mia è ironia. No, nessuno di noi vuole andare ad mtv e tutti vorrebbero guardare il culo della santa.)

Commento di ghiboebd

Rob carissimo!

Commento di ghiboebd

l’intervento di rob é meglio dell’angelus del papa.
aspettiamo con ansia il tuo ritorno su queste pagine, con la tua rubrica sull’acchiappanza e playlist in stile rocco siffredi

Commento di matteo

Mi fingessi i vari amichetti di dorian grey lo farei certo in modo più spiritoso.
Comunque ok che matteo è contagioso, MA QUANTE SEGHE. Ragà, meglio perdere un minuto per scrivere tre cazzate che perderlo per scrivere illiadi in cui arzigogolarsi sugli intrinseci significati delle tre cazzate precedenti per dimostrare la propria superiorità rispetto alle stesse. Grazie, son cazzate.

Eppoi che volete discutere di musica?! E’ un blog sulle defunte (cover) band trù-emo anni ’90, c’è zero da dis-cu-te-re: si legge, scarica e ascolta, morta lì. A meno che con il suddetto verbo non intendiate preziosi contributi come gli “uh fighi”, perchè a parte un paio di quelli qua non s’è visto altro. A quel punto, meglio le gag.

Commento di Carlo Pistacchio

non hai mica tutti i torti, ma troviamo nuove gag o mio gelato preferito!

Commento di matteo

oscar wilde e lord byron mi hanno mandato un mail dicendo che usare i loro nomi su questo blog lede la loro autorevolezza di caporedattori di rock.it.

uh ha postato pure rob! lo banno subito.

cazzo 50 commenti! siamo pazzi

Commento di adrianoebd

50 commenti e manco na donna, é quella la vera pazzia.

Commento di matteo

la pazzia è che ti scrivi un blog sull’emo anni ’90 per trovare donne. questa è la vera pazzia, il nostro carletto non t’ha insegnato proprio niente.

Commento di mattiaebd

ti c’hai pure ragione

Commento di matteo




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: