Emotional Breakdown


Tiny Hawks by Adriano Boltagon

Così com’è difficile trovarsi a dover scrivere di band che ti fanno schifo al cazzo (e fortuna vuole che su sto blog questa cosa non mi capiterà mai) così è difficile, forse anche di più, dover scrivere di una band che ti ha conquistato completamente. Quindi sintetizzerò il mio pensiero sui Tiny Hawks con questo unico e profondo pensiero: “Ehy tu! Non ti piacciano i Tiny Hawks? Sappi che sei un coglione”, ed è proprio così, non si scappa. Dovete saperlo. Se leggete questo blog e non trovate i Tiny Hawks una delle migliori cose che siano mai successe alla musica sarei felice che abbandonaste questi lidi per emigrare, ed iniziare a leggere altro..tipo loro, che hanno anche una certa autorevolezza.

Che dire, entrambi gli album sono due bombette, ed entrambi sono usciti per la misconosciuta, almeno per me, Corleone Records. Da personcine a modo si vede che il duo da Providence (perchè di duo si tratta. Una chitarra, una batteria,due voci.) in giovane età avrà consumato la discografia dei Minutemen, e caro amico lettore han fatto proprio bene, nei Tiny Hawks c’è tutto quello che ci serve per affrontare la giornata, tutto. C’è il punk rock, c’è l’hard-core, c’è math, c’è la melodia, c’è la malinconia, c’è l’urgenza, ci sono testi stupendi, e donne nude..insomma mi avete capito.

Sono in giro dal 2003, e scoprire una band del genere così tardi mi fa sentire, in qualche modo, in colpa. Dal 2007, putroppo, sono in “pausa”. Speriamo tornino presto a mettermi in difficoltà, e che non vi accorgiate che ho messo 3 immagini per far sembrare che abbia scritto tanto.

My Space
Pagina
Corleone Records

Demo: Qui

12″: Qui

Adriano

Annunci

23 commenti so far
Lascia un commento

e il link per scarrighare? lo dovrò mettere io va, ora lo cerco.
finalmente hai partorito sta rece, userò anche io il trucco delle immagini in futuro

Commento di matteo

carini, non posso dire altro.

sentite, ma la faccenda di carlo pastore è reale? mi stupisco che una persona di un certo calibro come lui venga a commentare qui. E’ uno troppo importante, non posso crederci. Fake.

p.s. questo blog sta venendo su veramente bene.

Commento di rejino

Uno troppo importante? Oddio… non più dei netturbini nella Napoli odierna.

Belle barbe hanno sti tipi!!!.

Commento di Quello lo

no perchè, fatemi capire. voi esistete davvero?

Commento di mattiaebd

in effetti non sono certo di esistere, chi può dirlo. ma carlo pastore è ridotto a presentare trl con una tipa conosciuta di più per le sue mammelle che per le sue parole.
mi chiedo: “perchè lo fa?” soldi immagino…oppure spera di ritrovarsi a succhiare quelle mammelle.

io opto per entrambe le opzioni.

Commento di rejino

si è “ridotto”?
beh in effetti hai ragione… dopo perle quali rockit e our noise adesso conduce trl…
dalle stelle alle stalle proprio oh. :O

Commento di esse

L’ultimo commento… è da quotare

Commento di Quello lo

ma insomma, proprio nessuno pensa che si rischia di ledere per sempre la vitale autorevolezza di un uomo innocente? NESSUNO CI PENSA A LUI E AGLI IMMANI SACRIFICI CHE HA FATTO PER CONQUISTARSELA? NESSUNO PENSA AGLI IRRIMEDIABILI TRAUMI CHE GLI PROVOCATE?

deh, sono così scandalizzato dalla vostra insensibilità che quasi quasi vado a piangere sentendomi i verdena…

Commento di Sandrina sul Girello

io attendo con impazienza qualche recensione dei sopra citati verdena o, meglio ancora, dei baustelle.
se no che cavolo di zine rispettabbbile siete?

Commento di esse

infatti non siamo per niente rispettabbbili.
comunque si, la storia di pastore é reale, aspetto a giorni la lettera del tribunale e metterò un bottone paypal per donazioni…non sappiamo se adriano resisterà in carcere.

Commento di matteo

Piuttosto bisogna vedere se i compagni di cella lo sopportano… e se non lo sopportano, come lo puniscono 😐

Commento di Quello lo

suvvia, eleviamo il livello delle battute…

Commento di esse

Si… ti avverto io quando accade

Commento di Quello lo

“…quasi quasi vado a piangere sentendomi i verdena…”

non credevo fosse possibile.

Commento di emotionaltaste

tutti sti commenti. speravo che qualcuno si fosse accorto di come io scriva da cani. ma l’ho scampata ancora.
+ barba
– sbarba

Commento di adrianoebd

Se vuoi qualcosa davanti a cui è IMPOSSIBILE non versare fiumi di lacrime (miste a truculente bestemmie tali da scomodare mezzo paradiso), goditi questa playlist 2007:

http://www.rockit.it/pub/a.php?x=00000584

Commento di Sandrina sul Girello

tanto è su rockit, chi lo caga quel sito…

Commento di rejino

beh, io di quella lista almeno 6 dischi li salvo (settlefish, luci della centr., disco drive ecc)

Commento di ghiboebd

e il link per scaricare?

Commento di V

Aggiunti.

Commento di matteo

🙂 ti ringrazio. mi piacciono assai.

Commento di V

mica male anche gli I had plans dal Portogallo

Commento di gengiscohen

[…] – 7″ / Recensione Street Smart Cyclist – 7″ / Recensione & My Space Tiny Hawks / Recensione & My Space What Price Wonderland? – Thirty with a wink/ Recensione & My Space se li […]

Pingback di Holidays (iu ar uorlds auei) « Emotional Breakdown




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: